tinteggiature

La tinteggiatura è quell'elemento indispensabile che dà colore alla tua casa o al tuo ufficio rendendoli unici e di tuo gradimento dandoti il sorriso ogni giorno quando vi accedi perciò è fondamentale

Tinteggiature

Grazie all'ausilio di personale altamente specializzato e sempre aggiornato sulle più moderne tecniche decorative. Realizziamo tinteggiature di interni ed esterni, e decorazioni per rispondere ad ogni tipo di esigenza

Top4 si occupa di tinteggiature, verniciature e decorazioni pittoriche di edifici, di ambienti esterni ed interni, di abitazioni civili, di impianti industriali, di facciate di palazzi d'epoca, storici e di chiese.

La scelta del tipo di lavorazione per dipingere le pareti di abitazioni private, le facciate esterne di un palazzo, per inserire decorazioni pittoriche che arricchiscano e impreziosiscano un interno, per progettare soluzioni decorative di interior design, può contare sulla competenza artistica dei titolari, oltre che assecondare le esigenze del cliente o dell'architetto che cura l'immagine strutturale di un edificio o di un ambiente.

Le stagioni giuste per imbiancare la casa sono la primavera e l’estate, questo perché la temperatura è più elevata, infatti ogni tipo di pittura necessitata di almeno 5°c per aderire meglio alla parete.

Ad ogni esigenza risponde un diverso tipo di pittura. La pittura che usiamo in salotto non va bene per bagno, perché le pareti del bagno hanno esigenze diverse rispetto a quelle del salotto o delle camere.

Vediamo nel particolare quali tipi di pitture sono più adatta ad ogni ambiente.

  • Pitture traspiranti, con questo tipo di pittura il muro respira. Permette all’aria e alla condensa che si forma nella stanza di fuoriuscire, è consigliata per bagni e cucine. Queste pitture si dividono in 2 categorie
  • Pitture lavabili, questo tipo di pittura è resistente all’abrasione a secco, è resistente a piccoli pulizie tramite sfregamenti a secco. Non intervenire ne con panno bagnato ne con spugna bagnata, il panno umido potrebbe danneggiare la tinteggiatura.
  • Pitture con smalto murale, questa tinteggiatura non ha paura della spugna bagnata, si consiglia di non sospendere la tinteggiatura della parete senza averla finita, perché il risultato non è ottimale.  Viene usato attorno alla zona cottura e nelle pareti dove giocano i bambini
  • Pitture antimuffa, anti-condensa è un particolare tipo di pittura mirato alle problematiche della formazione di muffa dovuta alla condensa. Questo tipo di pitture ha una composizione chimica che permette di mantenere  le pareti fredde ad una temperatura che al tatto si avverte leggermente più calda,  questo fa si che si eviti lo sbalzo termico che forma condensa tra aria calda e pareti fredde.

 

banner_1_preventivo